Il mio Primo Orto - PiccoliCampiVerdi

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Il mio Primo Orto

La Prima Volta
Importante da sapere
L'ORTO non è solo un luogo di produzione di ortaggi sani, freschi e saporiti, ma è anche una fine ma è anche una finestra aperta sulla natura e i suoi preziosi insegnamenti. Impariamo ad osservare la natura, a seguire l’evoluzione delle piante, a conoscere il terreno e le varietà per coltivare al meglio il nostro orto familiare.
Il successo nella coltivazione dell’orto dipende principalmente dai seguenti quattro fattori:
- il sole: l’esposizione del vostro orto deve essere in piena luce
- l’acqua: le piante orticole hanno bisogno di acqua per crescere
- la terra: a medio impasto, fertile e drenante
- il fattore umano: che non è solo braccia e fatica, ma soprattutto buon senso.
Infine c’è un ulteriore fattore critico di successo: il meteo, ma per questo, purtroppo, non possiamo fare nulla. L’orto deve essere comodo e facile da raggiungere. Non deve essere troppo lontano dalla nostra abitazione. I vialetti devono unire tutte le zone dell’orto ed essere sufficientemente larghi almeno 30/40 cm.
L’orto: di quanto spazio abbiamo bisogno
Esempio per una famiglia di 2/3 persone: - 20 mq. circa sono sufficienti per avere una ottima fornitura di ortaggi freschi - 40 mq. circa si possono ottenere verdure per tutto l’anno - 80 mq. oltre alle verdure si possono coltivare asparagi, patate, carciofi, cardi.
Siete alle prime armi?
Non spaventatevi fare un orto è più semplice di quello che sembra. Seguite i nostri consigli ed usate le nostre piante, ne otterrete soddisfazioni inimmaginabili. Se nei supermercati, un chilo di pomodoro a cuore di bue costa circa 3 euro. Con 3 euro si acquistano 3/6 piante da orto che arriveranno a produrre da 30 a 60 chilogrammi di pomodoro al costo medio di meno di 10 centesimi al chilogrammo!!!
 
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu