Le Cipolline - PiccoliCampiVerdi

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Le Cipolline

Lo Faccio Io > Conservo > Sotto olio
Cipolline sott'olio
Per le cipolline conviene scegliere vasetti piccoli, ideali per essere consumati in qualsiasi momento, senza doversi preoccupare di controllare il livello dell’olio (che deve essere sempre tale da coprire le verdure invasate). Anche per questo tipo di preparazione è fondamentale lavare bene il prodotto e utilizzare materia prima di alta qualità. 

INGREDIENTI
Le dosi:
  •  cipolla 1 kg
  •  aceto di vino bianco 1 litro
  •  vino bianco secco 1 bicchiere
  •  zucchero qb
  •  olio extravergine di oliva 2 litri
  •  alloro 2 foglie
  •  chiodi di garofano 4
  •  grani di pepe 4
  •  sale qb

PROCEDURA
  • Sterilizzate i contenitori 
  • Versate l’aceto in una pentola capiente, aggiungete il vino bianco, i chiodi di garofano, lo zucchero (1 cucchiaio per 30 cipolline circa), l’alloro e il sale e portate a ebollizione.
  • Mondate le cipolline facendo attenzione a non romperle, tuffatele nel liquido caldissimo e fatele cuocere a fuoco lento per circa 10 minuti.
  • Trascorso questo tempo, scolatelele, sistematele su un canovaccio pulito e fatele riposare per circa 2 ore.
  • Controllate che le cipolline siano perfettamente asciutte, quindi invasatele, aggiungete in ogni recipiente alcuni grani di pepe, ricoprite con l’olio e tappate ermeticamente.
  • Pastorizzate
  • Sistemate i recipienti in un luogo asciutto e buio e consumate le verdure dopo circa 1 mese.
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu