Verdure Girgliate - PiccoliCampiVerdi

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Verdure Girgliate

Lo Faccio Io > Conservo > Sotto olio
Verdure Grigliate sott'olio
Con l’arrivo della bella stagione ecco che l’orto ci regala tanti ortaggi freschi e genuini da preparare in tanti modi: crudi in insalata o al carpaccio, cotti al vapore, fritti e dorati e anche grigliati, che con poco olio e tante erbe aromatiche, sono ideali per le diete dimagranti e per quelle drenanti e depurative.

Le singole verdure richiamate negli ingredienti possono essere oggetto di singola ricetta, es: Zucchine grigliate sott'olio.




INGREDIENTI
Le dosi:
  • Peperoni rossi e gialli
  • Melanzane
  • Zucchine
  • Spicchi d’aglio
  • Origano
  • Foglioline di menta
  • Olio di oliva
  • Peperoncino
  • sale q.b.
  • aceto q.b..
PROCEDURA
  • Sterilizzate i contenitori 
  • Lavate i peperoni, asciugateli, eliminate il torsolo, i semi e affettateli a strisce larghe.
  • Lavate le melenzane e le zucchine e tagliatele a rondelle.
  • Fate asciugare le vedure all’aria per una mezz’ora ad eccezione delle melanzane che vanno affettate al momento per evitare che anneriscano.
  • Mettete la griglia sulla fiamma, (o sulla brace un po’ spenta del barbecue), stendetevi con un pennello da cucina un filo d’olio e fatela riscaldare. Grigliate le verdure un po’ per volta evitando di bruciarle.
  • Sistemate le verdure grigliate,  in barattoli sterili, alternandole con pezzetti di aglio, origano, sale, peperoncino, olio e un po’ di aceto bianco riscaldato.
  • Coprite con l’olio e lasciate i barattoli aperti per 2 ore circa al fine di fare penetrare l'olio euscire le bolle d'aria. Aggiungere ancora olio se occorre a coprire completamente le verdure.
  • Pastorizzate
  • Sistemate i recipienti in un luogo asciutto e buio e consumate le verdure dopo circa 1 mese.
                         
                         
                        Torna ai contenuti | Torna al menu